| categoria: sanità Lazio, Senza categoria

FORMIA/ Bimba di 7 anni con l’influenza muore a Natale, il pm sequestra la salma

Notte di Natale tragica per una bambina di sette anni di Formia che, proprio la notte della natività, l’ha visto morire per un malore le cui cause sono ancora al vaglio degli inquirenti. La piccola soffriva di problemi respiratori e per questo era periodicamente visitata dai medici del Bambino Gesù di Roma. Nell’ultima visita, però, le sue condizioni sono apparse normali e, per questo, la sua famiglia si preparava a trascorrere il Natale serenamente. Nel pomeriggio della vigilia, però, genitori hanno dovuto chiamare il medico di famiglia per una forma influenzale che l’aveva colpita. Non sembrava nulla di grave, ma nel corso della notte, mentre gli altri bambini scartavano i regali, lei è morta nonostante l’intervento degli operatori del 118. L’indomani, il giorno di Natale, il suo corpo era nell’obitorio del cimitero formiano. I medici avevano classificato il decesso come dovuto a cause naturali e, per questo, i genitori ne stavano organizzando il funerale. In mattinata, però, sono arrivati i carabinieri con un provvedimento di sequestro della salma della procura della repubblica di Cassino. Gli inquirenti, quindi, hanno deciso di stabilire le esatte cause di quella tragedia e lo si farà, con tutta probabilità, mercoledì con una autopsia.

Ti potrebbero interessare anche:

Concordia, Palazzo Chigi chiede 10 milioni per il danno all'immagine dell'Italia
IL PUNTO/ Stop all'Imu sulla prima casa e 800 milioni alla Cig, poi le due riforme
Iribus riapre a gennaio con nuovo polo di autobus
Estetisti, parrucchieri, colf, badanti non conoscono crisi. A fondo i ragionieri
Yemen, ripartono bombardamenti aerei coalizione araba contro Houthi
Disabile muore soffocato da un boccone al McDonald's, la folla calpesta il cadavere



wordpress stat