| categoria: Dall'interno

Capodanno, Fipe-Confcommercio: ‘Per il cenone spesa media di 85 euro a testa’

Sarà di 85 euro la spesa media del Cenone di fine anno che il 31% degli italiani trascorrerà in un locale, scelto in base al tipo di menu (28,2%), al prezzo (19,3%) e alla frequentazione abituale (17,4%). A dirlo è l’indagine Fipe-Confcommercio – Format-Research realizzata, secondo la quale quasi il 90% degli italiani avrà le stesse abitudini dello scorso anno ma con più voglia di divertirsi per il 61,2% (+10%), anche perchè come ricorda Lino Stoppani, presidente di Fipe-Confcommercio, il Capodanno è per eccellenza occasione di consumo. Per il Cenone il 33,9% andrà in casa di amici o parenti, mentre il 35,1% rimarrà a casa propria, quanto al veglione il locale resta il posto preferito (35%), mentre il 9% si riverserà in piazza aderendo a qualche iniziativa organizzata dal Comune. Ristorante (74,3%) e discoteca (19,1%), secondo l’indagine, sono i luoghi preferiti per salutare il nuovo anno con un cenone fuori casa, mentre il 2% opterà per l’agriturismo. Cambia invece la prospettiva per il veglione: il ristorante che rimane sempre dominante (46,8%) perde quota a vantaggio della discoteca (35,4%) e dei circoli privati e club (10,1%). Si viaggerà comunque un pò meno: 82,4% degli italiani attenderà la Mezzanotte nel luogo di residenza contro l’80,2% dello scorso anno, mentre per il 13% sarà occasione di viaggio in Italia (13,1%) o all’estero (3,3%).

Ti potrebbero interessare anche:

E' morto Emilio Riva (Ilva). E su Twitter c’è chi gioisce
Referendum Mestre-Venezia, martedì il consiglio regionale decide
A scuola a ottobre per prolungare la stagione turistica? Non se ne parla
Per Papa Bergoglio un 2016 intenso, tanti progetti da completare
TPL/ Il 20% dei passeggeri è senza biglietto, 7 su 10 non pagano la multa
Ragazzo suicida, a Bari, la Procura: forse stuprato



wordpress stat