| categoria: Roma e Lazio

GARBATELLA/ Il corteo ‘RicostruiamoLaStrada’

Partito proprio dal Csoa La Strada di via Francesco Passino il corteo pacifico «RicostruiamoLaStrada», organizzato dal collettivo del centro sociale di Garbatella, devastato da due incendi il 23 e il 25 dicembre scorsi. Obiettivo dell’iniziativa è il lancio della raccolta fondi per ripristinare l’agibilità della struttura, che comprende anche la Scuola Popolare Piero Bruno e la Ciclofficina Attiva. Alcune centinaia i manifestanti, che sfilano dietro lo striscione «CSOA La Strada dal ’94 un posto speciale», portato dagli allievi della Piero Bruno, in un percorso che passerà anche sotto la sede della Regione Lazio a via Raimondi Garibaldi, per concludersi in un’assemblea a piazza Bartolomeo Romano. Michela C. del Collettivo La Strada fotografa così la non facile situazione dopo i due episodi: «Non era mai successa una cosa del genere. Negli anni c’è stato sì qualche atto di provocazione politica, ma sempre riconoscibile, stavolta invece non sembra un gesto politico». Per ora, spiega, «stiamo aspettando di vedere tutti i pareri tecnici, ma le risposte arrivate finora non ci convincono appieno». Quella di oggi, annuncia, «è la prima di una serie di iniziative che faremo, appoggiandoci a posti amici come per esempio l’Acrobax, per un calendario di appuntamenti che tenga alta l’attenzione in vista della ricostruzione». Presente anche il capogruppo di Sel in Campidoglio Gianluca Peciola: «La tempistica è fondamentale, un centro sociale con tanti giovani è stato colpito due volte. Se non si disinnesca subito quest’operazione, non individuare i responsabili potrebbe sembrare un segno di debolezza. Si rafforza l’ipotesi dolosa, che non è però riconducibile a un’azione neofascista».

Ti potrebbero interessare anche:

Rifiuti, giudizio immediato per Cerroni e altri 6 indagati
Da Ostiense alla Nomentana, sgomberati i palazzi occupati dai movimenti. Cariche e feriti
Mafia Capitale, sgomitano tutti per essere parte civile al processo. Orfini (Pd) attacca il prefetto
GIUBILEO/ Confcommercio, il Pil aumenterà meno del 2,1% previsto
Roberto Spada condannato a 6 anni per l'aggressione al reporter. "Fu mafia"
IL PUNTO/ Chi sta con gli esercenti vince?



wordpress stat