| categoria: In breve, Senza categoria

Si cala dal balcone per rivedere la ex, scivola e muore

Le sarebbe bastato svegliare la cugina – che dormiva nella camera accanto con il marito – per farsi aprire la porta di casa, chiusa dall’interno e senza chiavi, ma tanto era il desiderio di vedere il suo ex, con cui aveva una relazione complicata e osteggiata dalla cugina, che una peruviana di 28 anni ha preferito calarsi dal balcone al secondo piano. La ragazza però ha perso la presa sulla grondaia ed è caduta in cortile, atterrando sulla testa e morendo praticamente sul colpo, come accertato dal medico legale. Tutto è accaduto alle prime luci dell’alba di oggi a Cinisello Balsamo, in un condominio di viale Emilia. La 28enne, come stanno tentando di accertare i carabinieri della stazione di Cinisello Balsamo e del comando di compagnia di Sesto San Giovanni, probabilmente aveva ricevuto una chiamata di quell’ uomo con cui da tempo aveva una relazione tormentata e ha deciso di uscire per incontrarlo. Invece l’ha trovata ore dopo un vicino di casa, che ha subito dato l’allarme, ma per lei ormai non c’era più nulla da fare.

Ti potrebbero interessare anche:

Un pontificato lungo sette anni, 10 mesi e 9 giorni
DOPOPARTITA/ 2- Inzaghi, noi padroni del campo, speravo di vincere
Burundi sull'orlo del caos. Il presidente deposto: sono tornato
Roma-Lido: la Regione boccia i francesi. Accordo in vista con Rfi
VERSO LE REGIONALI/ 3 - E SE FOSSE LA LORENZIN?
L'INDISCREZIONE DE IL TEMPO/ la Lega vuole Franco Frattini candidato sindaco a Roma ?



wordpress stat