| categoria: Roma e Lazio

PISANA/ Approvato il bilancio 2014: un programma da 35 miliardi

Roma - L'aula consiliare dentro il palazzo di via della Pisana

«Con questa manovra – ha sottolineato l’assessore – abbiamo cercato di offrire un quadro di programmazione pluriennale quanto più organico, completo e trasparente. Nell’immediato, in una fase recessiva, siamo riusciti, anche grazie all’apporto del Consiglio regionale, ad introdurre, tra le altre, misure a favore dei contribuenti che si trovano in difficoltà economica nel pagare i propri debiti fiscali, misure volte ad estendere la possibilità di rateizzare i debiti tributari, dalle attuali 12, fino a un massimo di 60 mensilità, nonchè misure dirette all’esenzione dall’aumento dell’addizionale Irpef per le famiglie numerose». «È stato inoltre istituito un fondo che permetterà di ridurre, anche mediante esenzioni, la pressione fiscale e un fondo di agevolazioni per i mutui sulla prima casa – spiega l’assessore – Sono misure migliorative frutto della razionalizzazione della spesa regionale, avviata già con la legge n.4 del 2013». Nella Legge di Stabilità è prevista anche l’esenzione per tre anni del pagamento del bollo auto per i proprietari di veicoli non inquinanti di nuova immatricolazione e l’istituzione del fondo per la nascita di imprese start up innovative e il fondo per le imprese creative.

Ti potrebbero interessare anche:

Zingaretti stanzia oltre 11 milioni per i Lavoratori Socialmente Utili (Lsu)
Alemanno, Marino faccia il sindaco e non il dittatore di Roma
Il bluff delle targhe alterne: ci stanno prendendo in giro, è stato un sacrificio inutile
Bus turistici, ok al nuovo regolamento. Stop al caos a San Pietro, tariffe più alte
Festino con coca e alcol, giovane ucciso in casa. Due arresti
Tavolo per Roma, Calenda: si chiude, Raggi incompetente e arrogante



wordpress stat