| categoria: turismo

Roccaraso (AQ), i gestori dell’Alto Sangro invitano gli sciatori alla prudenza

Viste le nevicate delle ultime ore e considerate le tragedie che negli ultimi giorni si sono consumate sulle montagne italiane, i gestori degli impianti sciistici del comprensorio dell’Alto Sangro, nell’esprimere «profondo cordoglio per i terribili lutti», invitano gli sciatori alla prudenza, auspicando il rispetto delle indicazioni fornite dagli operatori, e garantiscono l’assoluta sicurezza delle piste per gli utenti. «È fondamentale rispettare quelle che sono le informazioni relative alle piste del comprensorio – sottolinea il presidente del consorzio SkiPass Alto Sangro, Bonaventura Margadonna -, a partire dall’evitare i fuoripista. Tali indicazioni, relative alla sicurezza degli sciatori, sono reperibili alle biglietterie, ai varchi di accesso e, più in generale, sono ben segnalate su tutte le piste. Per sciare in assoluta tranquillità è indispensabile attenersi alle indicazioni fornite nelle diverse stazioni». «In ognuna di queste stazioni – spiega il presidente – sono presenti dei responsabili di pista che effettuano un controllo scrupoloso e che si occupano di gestire eventuali accidentalità. In ogni caso le zone sciabili sono tutte gestite e monitorate costantemente, per garantire l’assoluta sicurezza degli sciatori». Intanto sono positivi, con circa 10 mila presenze sabato ed altrettante domenica, i risultati nell’ultimo fine settimana. Al momento è fruibile la quasi totalità delle piste e, viste le nevicate delle ultime ore, è presumibile che nei prossimi giorni saranno tutte a regime.

Ti potrebbero interessare anche:

Carnevale, ad Arezzo il 27 parte la più antica festa d'Italia
''Che cosa significa il Chianti per te?'' Una ricerca sulla terra del mito
A Vallerano la festa della castagna e del marrone
Cortina d'Ampezzo, prima neve. Lo snow party ha funzionato
Città invisibili da Mont Saint-Michel a Tbilisi
Estate in Serbia tra rafting, musica e folclore



wordpress stat