| categoria: In breve

Tre dispersi sui monti del Frusinate, si cerca senza sosta

– Il sospiro di sollievo tirato da chi ha seguito con apprensione la storia a lieto fine dei due bimbi e la mamma ritrovati sul Monte Livata dopo una notte di ricerche è durato solo poche ore. Altre tre persone, che i soccorritori stanno cercando senza sosta, risultano infatti disperse da oggi sulle montagne del Lazio, in provincia di Frosinone. I primi due si sono persi nel pomeriggio sul monte Santa Serena a Supino. Si tratta di due giovani. L’allarme è scattato nel pomeriggio e sono state subito avviate le ricerche da parte di carabinieri e vigili del fuoco che stanno perlustrando il territorio. Da quanto si è appreso, in principio i soccorritori erano riusciti a stabilire contatti telefonici con i due che erano andati a fare un a passeggiata nei boschi e poi non hanno più trovato il sentiero di ritorno. In serata, tuttavia, i contatti telefonici si sono interrotti. Il Soccorso Alpino del Lazio, presente sul posto con diversi uomini, ha fatto sapere che il loro telefono cellulare si è scaricato. E non ci sono più notizie da questa mattina di un 44enne che era andato in montagna a Campoli Appennino, sempre nel frusinate, per fare jogging. L’uomo, che era atteso dalla famiglia a casa per l’ora di pranzo, non è più rientrato. Sui monti del comune ciociaro, al confine con l’Abruzzo, è in atto una vasta battuta che vede impegnati anche gli uomini del Soccorso Alpino del Lazio. Ma finora dell’uomo non c’è traccia. Intanto, proprio dopo il ritrovamento dei due bambini e della madre sul Monte Livata, il commissario dell’ente montano del Parco regionale dei Monti Simbruini, Danilo Sordi, ha ricordato oggi che «con la natura non si scherza, la montagna va rispettata. In montagna non si improvvisano passeggiate senza conoscere il territorio, senza avere con sè la mappa del luogo, le giuste attrezzature, il giusto vestiario e soprattutto la giusta consapevolezza dei propri limiti fisici e psichici».

Ti potrebbero interessare anche:

Vendola, dimissioni da governatore? Decido io
FONSAI/ Jonella Ligresti resta in cella: un equivoco la concessione dei domiciliari
CRISI/ Commerciante suicida nel suo negozio a Milano
VITERBO/Bimbo morto, Lorenzin ha disposto l'ispezione all'ospedale di Tarquinia
RIFIUTI/ A Roma in arrivo le spazzatrici personalizzate, avranno impresso il nome degli operatori
AMATRICE, SINDACO: DA 31 AGOSTO TORNA «LA SAGRA DELL'AMATRICIANA»



wordpress stat