| categoria: attualità

WEB/ Financial Times: ‘Facebook intercetta i messaggi privati’, parte una class action

Una class action contro Facebook. Il social network, secondo quanto riporta il ‘Financial Times’, è accusato di monitorare i messaggi privati degli utenti per ottenere dati da condividere con gli inserzionisti pubblicitari. Ad avanzare la class action sono Matthew Campbell dell’Arkansas e Michael Hurley dell’Oregon da parte di tutti gli utilizzatori di Facebook che negli Stati Uniti hanno inviato link nei propri messaggi privati. Secondo i ricorrenti, il social network intercetta sistematicamente i messaggi privati per avere informazioni da condividere con il marketing, ricevendo così un vantaggio rispetto ai concorrenti. Facebook, che è stato già criticato in passato per le sue politiche sulla privacy, ha commentato: «Le accuse sono prive di fondamento e ci difenderemo con forza».

Ti potrebbero interessare anche:

Suicidi nelle Marche, a Civitanova monta la rabbia contro lo Stato.Contestata la Boldrini
Strasburgo condanna l'Italia, riconosca le unioni gay
BOX/ Ora il M5S sogna Roma. In corsa anche Marchini e Meloni
Maltempo in Calabria: esonda il torrente, spazza via la ferrovia
Monte Bianco, incubo finito: riavviata la teleferica bloccata, ancora 16 a bordo
La LUMSA piange la scomparsa del Prof. Giuseppe Dalla Torre. Rettore dell'Università dal 1991 al 201...



wordpress stat