| categoria: Roma e Lazio

Tar, no a sospensione del bilancio di previsione

Nessuna sospensione del bilancio di previsione di Roma Capitale per l’anno 2013. Lo ha deciso la II sezione del Tar del Lazio, presieduta da Luigi Tosti, respingendo le richieste dell’ex sindaco Gianni Alemanno insieme con i consiglieri Sveva Belviso (Ncd), Fabrizio Ghera (Fdi), Giovanni Quarzo (Fi) e Marco Pomarici (Ncd). I consiglieri contestavano la procedura che il 6 dicembre scorso ha portato all’approvazione del bilancio. In particolare, la convocazione dell’Assemblea per la votazione e l’approvazione delle delibere propedeutiche datate 23 novembre 2013, la dichiarazione di inammissibilità di tanti emendamenti proposti, la proroga concessa dal Prefetto per l’approvazione, nonchè la delibera con la quale il 6 dicembre scorso l’Assemblea capitolina ha approvato il bilancio.

Ti potrebbero interessare anche:

La protesta di Tarquinia: la sanità non si fa solo con i numeri, ci sono dirigenti fuori dalla realt...
Cimiteri, "tombe profanate da ladri di metallo, vigilanza assente"
Appalti Atac, l'ex ad: «Consulenze alla mia società»
Maxi incendio di rifiuti nel campo nomadi di Torrevecchia
Guai a sorpassare un ciclista a meno di un metro e mezzo di distanza: scatta la supermulta
Maltempo sulla capitale, esondazioni e sottopassi allagati,. Novanta interventi dei vigili del fuoco



wordpress stat