| categoria: esteri

USA/ E’ lotta per guidare la ‘non campagna’ di Hillary Clinton

Hillary Clinton non ha ancora annunciato nessuna candidatura ufficiale, ma è già partita la lotta per aggiudicarsi un posto di spicco nella sua nuova campagna per la Casa Bianca. In pole position figura Jim Messina, l’ex capo dello staff della Casa Bianca che ha guidato la compagna vittoriosa di Barack Obama, anche se non può esporsi troppo, visti i suoi rapporti con l’amministrazione, fino a quando il vice presidente Joe Biden non avrà escluso una sua candidatura. Anche il ‘mogul’ di Hollywood Jeffrey Katzenberg è in lizza per guidare la raccolta dei fondi per la campagna, mentre altri importanti strateghi, attivisti e foundraiser si stanno dando da fare per trovare un posto a bordo della nuova impresa clintoniana. Da parte sua, l’ex segretario di Stato – che alcuni amici intimi dicono ormai decisa all’80% a scendere di nuovo in campo per la Casa Bianca – sta comunque studiando e preparando l’eventuale offensiva, tenendo presenti gli errori, soprattutto nell’utilizzo dei nuovi media, commessi durante le primarie democratiche del 2008, quando iniziò da super favorita e finì sconfitta da Barack Obama.

Ti potrebbero interessare anche:

Pakistan, torna al governo il "leone del Punjab"
EGITTO/ Manifestante in manette dopo il cesareo, chiama la figlia 'libertà'
Isis: 'Jihadi John' a scuola sottoposto a terapia per la sua aggressivita'
Isis ha introiti per 80 milioni didollari al mese
SCHEDA/ Brennero, da Goethe al caos Schengen
Trecento giorni di stallo, si sblocca la crisi spagnola?



wordpress stat