| categoria: sanità Lazio

Storace: ‘Chiarito il giallo della mancata comunicazione delle nomine Asl alla commissione Sanità’

«Chiarito il giallo della mancata comunicazione di Zingaretti delle nomine Asl alla commissione sanità. Gira voce che il direttore designato per Rieti, Polimeni, proveniente dalla Toscana, abbia rifiutato l’incarico. Evidentemente, chi ha trattato per conto del governatore non gli aveva spiegato molto bene di che cosa si trattava». Lo afferma, in una nota, il vice-presidente del Consiglio regionale del Lazio Francesco Storace. «Comunque non è una tragedia: Zingaretti – aggiunge – ha a disposizione oltre cinquecento nomi, visto che, smentendosi, ha già ‘pescatò anche fuori dalla cosiddetta short list. Ma è un motivo in più per convocare i designati in audizione in commissione sanità, prima delle nomine effettive, e chiedere loro direttamente – conclude – se sono sicuri di accettare l’incarico…».

Ti potrebbero interessare anche:

Asl di Rieti maglia nera del Lazio. Liste d'attesa da record
Bancarotta fraudolenta e false fatture, quaranta dell'Idi a rischio processo
No ai tagli ad Alatri, cinque sindaci si incatenano davanti alla Asl di Frosinone
Il centro destra all'attacco di Zingaretti, ritirare il decreto per l'accorpamento delle Asl
Fusione Asl capitoline, la legge in commissione. Dead line 31 dicembre. Poi la scelta dei manager
SANITÀ, PAROLIN: «PER BAMBINO GESÙ PROGETTI AUDACI»



wordpress stat