| categoria: Roma e Lazio

Domenica senza auto, blocco anti-smog di dieci ore. Gli esercenti protestano

Troppo smog nell’aria. E a Roma tornano le domeniche a piedi. Domani 19 gennaio stop dunque a tutti i veicoli a motore nella fascia verde, dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30. divieto di circolazione anche per le auto fornite di permesso di accesso e circolazione nelle zone a traffico limitato. Esentate e derogate alcune categorie di veicoli.

Dal divieto sono infatti esclusi i veicoli elettrici, ibridi, a metano e a Gpl, le auto Euro 5 sia a benzina che diesel, i ciclomotori a due ruote Euro 2 e i motocicli Euro 3, le macchine della polizia e dei servizi di sicurezza, del soccorso stradale, del trasporto funebre, di Pronto intervento per acqua, luce, gas, dello smaltimento dei rifiuti e della Protezione civile.
E ancora: gli autobus e i tram, i taxi e gli ncc, le auto del corpo diplomatiche, quelle adibite a car sharing, i veicoli con contrassegno per disabili o quelli dei medici in visita urgente, e tutti coloro che possiedono un mezzo con cui devono spostarsi necessariamente per lavoro di domenica (dagli ambulanti dei mercati agli sportivi, dai lavoratori dello spettacolo ai sacerdoti) ma solo se con autorizzazione dei datori di lavoro o degli enti e istituzioni da cui dipendono.

L’elenco completo è inserito nell’ ordinanza sindacale numero 3 del 15 gennaio, disponibile sul portale di Roma Capitale, Dipartimento Tutela Ambientale-Protezione Civile.

Le altre due domeniche di chiusura al traffico veicolare, così come da calendario approvato il 13 novembre scorso dalla Giunta Capitolina, salvo successive comunicazioni, sono previste per il 23 febbraio 2014 e il 23 marzo 2014

Contraria allo stop la Cna Commercio che, attraverso il suo presidente Giovanna Marchese Bellaroto fa sapere: ”Il blocco del traffico di domenica è un regalo ai centri commerciali”. ”In pieno periodo di saldi – sottolinea Bellaroto – bloccare il traffico nelle vie dello shopping è

un grave danno agli esercizi di vicinato. E’ da alcune settimane che chiediamo all’assessore all’Ambiente di rinviare la domenica ecologica del 19 – conclude – ma non abbiamo purtroppo avuto risposta”.

Ti potrebbero interessare anche:

Marino, Hiroshima è una ferita ancora aperta in ciascuno di noi
Zingaretti inaugura il Gay Village, "E' il luogo più bello che c'è d'estate a Roma"
QUIPISANA/ Vincenzi presidente Commissione bilancio: i 5 Stelle abbandonano i lavori per protesta
Marino, svelerò le resistenze al cambiamento, Ora è tempo di mobilitarsi
Stretta sugli alimentari: 3mila a rischio. "Richiesti adeguamenti impossibili"
Anzio, casi di febbre Chikungunya: bloccate le donazioni di sangue



wordpress stat