| categoria: sport

TENNIS/ Australian Open, Federer dà una lezione a Tsonga e vola ai quarti

Lo svizzero Roger Federer ha dato una vera lezione di tennis al francese Jo-Wilfried Tsonga entrando nei quarti di finale dell’Open d’Australia. Il numero sei del mondo si è imposto 6-2, 7-5, 6-4 in appena un’ora e 52 minuti sul numero dieci del ranking mondiale in una partita nella quale ha giocato ad un livello e con una consistenza che da tempo non faceva vedere in una sfida del livello di quella di oggi. L’ex numero uno del mondo e quattro volte vincitore del torneo, affronterà mercoledì il britannico Andy Murray per un posto in semifinale. Lo scozzese si è imposto sul francese Stephane Robert 6-1, 6-2, 6-7 (6-8), 6-2. Federer ha fatto praticamente tutto bene: la sua risposta ha funzionato alla perfezione, il suo diritto è stato profondo ed aggressivo, il suo rovescio gli ha dato punti notevoli e la rete lo ha visto con molta frequenza chiudendo scambi con volèe determinanti. «Questo colpo ha molto a che vedere con la nuova racchetta», ha detto Jim Courier, ex numero uno del mondo e commentatore per Channel 7 australiano, quando Federer ha rimandato al di là della rete un attacco di Tsonga con un rovescio incrociato perfetto. Fino a che punto la nuova racchetta – più grande e con più potenza – aiuta lo svizzero è qualcosa che solo Federer sa, ma nel suo gioco si è intravista progressivamente l’influenza dello svedese Stefan Edberg, nuovo co-allenatore dello svizzero.

Ti potrebbero interessare anche:

Eurobasket, cinquina-Italia: ora giovedì la Slovenia
Milan show a Parma (5-4), rossoneri in testa con Juve e Roma
Doppio Maxi Lopez poi il Toro si sgonfia. E' solo pari con l'Athletic, delusione granata
OLIMPICO/ Striscioni contro la madre di Ciro, la curva sud chiusa per un turno
Europa League, Craiova Milan 0-1
SERIE A:JUVE SOFFRE DOPO MADRID, NAPOLI SORRIDE A PARMA



wordpress stat