| categoria: In breve

FRANCIA/ Hollande, Valerie ha due alleate: le mogli di Sarkozy

Due alleate impreviste sono scese in campo per difendere Valèrie Trierweiler la compagna del presidente Francois Hollande, nel pieno della tempesta sentimental-politica sul ruolo della Premiere Dame: Cècilia Attias e Carla Bruni rispettivamente seconda e terza moglie dell’ex presidente Nicolas Sarkozy ed entrambe ex inquiline dell’Eliseo. «A partire dal momento in cui si elegge un uomo o una donna, c’è un coniuge a fianco e non si può cancellarlo, chiedendogli di non fare nulla, di non uscire e di occuparsi di mettere i fiori alle finestre. Credo sia ridicolo», ha detto la ex moglie ai microfoni di Rtl. Carla Bruni, intervistata dal settimanale tedesco Welt am Sonntag, si è invece scagliata contro «l’accanimento mediatico» nei confronti di Valèrie. «L’ho vissuto anch’io – ha detto – ne ho sofferto abbastanza». Oggi al centro delle polemiche, dopo che è emersa la relazione del presidente Hollande con l’attrice Julie Gayet, c’è in particolare il fatto che, mentre si attende una decisione del presidente, Trierweiler, compagna e non moglie ufficiale di Hollande, si è trasferita nella residenza presidenziale alla Lanterne, a Versailles, ancora a spese dei contribuenti francesi.

Ti potrebbero interessare anche:

MILANO/ Svolta nel giallo del duplice omicidio di via Muratori. Presi i killer, questione di droga
SPESA PUBBLICA/ Guardia di Finanza, danni alle casse dello Stato per 5 miliardi
ROMA/ Botteghe storiche, riunione in Campidoglio per salvare l'antico Caffè della Pace
Abusivi e degrado, il senatore Ranucci (Pd) sporge denuncia contro ignoti
RIFORME/ Governo sotto su emendamento Sel su minoranze
Venezia, poliziotto uccide la moglie e si suicida



wordpress stat