| categoria: riceviamo e pubblichiamo

Quando pretendono che la stessa multa venga pagata due volte

Da Francesca Piga di Roma riceviamo e volentieri pubblichiamo
Egregio Direttore,
Sono fuori di me. Mi è arrivata una raccomandata di quelle che si riconoscono lontano un miglio. Multa. Mi si chiede di pagare un sacco di soldi per una contravvenzione che io ho già pagato, anche se in ritardo. Passi per l’assurdo, incredibile sommarsi di sanzioni che raddoppiano la cifra iniziale. Ma nel totale c’è anche quello che io ho già pagato. Un’estorsione, un circolo dal quale non si può uscire, pago, faccio ricorso, mi metto nei guai?

Ti potrebbero interessare anche:

Quel primario di Tor Vergata fa discutere. Parentopoli?
Perchè gli italiani hanno bisogno dei buoni sentimenti di Terence Hill
Controlli? Odiosi per chi ha qualcosa da nascondere
Renzi e la Scuola... chi ci capisce è bravo
NAPOLI, SCONTRO A FUOCO TRA BANDITI E POLIZIOTTI, UN AGENTE FERITO GRAVEMENTE. Il COISP SI RIVOLGE A...
Caro Clemente...



wordpress stat