| categoria: politica

SONDAGGI/ L’accordo Renzi-Berlusconi non cambia nulla. Sposta solo lo 0,4%

L’incontro con Berlusconi, le polemiche per il ‘patto con il diavolo’, gli attacchi interni al Pd. Matteo Renzi è stato al centro del mirino negli ultimi giorni eppure, secondo l’ultimo sondaggio Euromedia Research, il Pd resta sostanzialmente stabile intorno al 29%, segno che agli elettori democratici, in fondo, l’incontro con il Cavaliere non è sembrato uno scandalo. Bocce ferme per Sel, al 3,5%, mentre Forza Italia sale leggermente, dal 21,6% al 22%. Perde un decimo di punto Ncd, mentre la Lega Nord passa dal 4,5% al 4,4%. La coalizione di centrodestra resta stabile in testa con il 34% delle preferenze, mentre il Centrosinistra passa dal 33,9% al 33,4%. Cresce il M5S, dal 21,4% al 21,8%.

Ti potrebbero interessare anche:

"L'altro Letta". L'enfant prodige sbarca a Palazzo Chigi
RIFORME/ Grasso, il consiglio di presidenza deciderà sulle sanzioni
CARCERI/ Pannella rompe lo sciopero della sete. "Brindo a Sergio"
Renzi preoccupato dalla bocciatura Ue. "Ma non ci sarà manovra aggiuntiva"
FOCUS/ SABATO SCADE BOERI.CORSA A 3 PER LA PRESIDENZA INPS
SICUREZZA: BOZZA, ARRIVA FONDO DA 2 MLN PER I RIMPATRI



wordpress stat