| categoria: Roma e Lazio

Foibe, Gasparri-Aracri (FI): ‘Marino cancella le gite ricordo ma paga le bollette ai rom’

Il senatore di FI Francesco Aracri

«Dopo aver staccato la foto dei Marò e aver lasciato campo libero alle colorite affermazioni del suo vicesindaco, le foibe le ricorderanno altre città, non Roma, l’Amministrazione Marino ne combina un’altra delle sue prevedendo di cancellare le gite scolastiche alle Foibe». Così in una nota congiunta i senatori di Forza Italia, Maurizio Gasparri e Francesco Aracri. «Peccato si parli dello stesso Comune che paga acqua, luce, gas e rifiuti ai Rom milionari -continuano i senatori di Fi- E non finisce qui. Lo stesso documento che prevede l’annullamento dei viaggi commemorativi alle Foibe, prevede invece solo il dimezzamento di quelli ai campi di concentramento nazisti». «Due pesi e due misure che Marino adotta nel suo classico atteggiamento da primo della classe -concludono- a cui nulla si può sindacare e che nulla ha da chiedere. Roma, con la sua memoria storica, merita ben altro».

Ti potrebbero interessare anche:

Il Pd mette in lista al Senato anche consiglieri regionali uscenti
NOMADI/Ieri il tavolo in Regione: ancora si spinge sui diritti, non sulla legalità
Marchini: ci autosospendiamo finchè Marino resterà sindaco
GABRIELLI/ 2 - Non faccio sgomberi senza rete, gente in strada non ne metto
Roma allagata e tombini ostruiti, città nei guai
Maltempo, si apre voragine sulla Pontina: automobilista disperso



wordpress stat