| categoria: sport

RUGBY/ Adidas presenta la nuova divisa della Nazionale

L’adidas ha presentato la nuova divisa azzurra della Federazione italiana rugby, la seconda disegnata dal brand a tre strisce dall’inizio della partnership avviata a luglio del 2012. Maglia, pantaloncini e calzettoni saranno ancora tutti azzurri, la grande novità è rappresentata dalle tre strisce con i colori della bandiera italiana: un omaggio al nostro paese e un’eccezione alla tradizione di adidas che raramente realizza prodotti di abbigliamento con le iconiche «3 stripes» di tre diverse colorazioni. Per dare maggiore risalto a questo elemento di design, le tre strisce sono più grandi del 25%. Sul retro delle maniche sono presenti delle bande bianche in materiale speciale che migliora il grip nelle fasi di maggior contatto. In basso, sul bordo laterale sinistro una piccola etichetta riporta la scritta ‘il rugby è sulla mia pellè, selezionata fra le centinaia di frasi pensate dagli appassionati di rugby di tutto il mondo, coinvolti dalla campagna di comunicazione social ‘voci del rugby’, lanciata da adidas nel 2012. La stessa etichetta si trova su tutti i prodotti della nuova collezione FIR realizzata dal brand a tre strisce. La maglia attraverso l’inserimento di tessuti tridimensionali ed elastici si adatta perfettamente al corpo del dell’atleta e migliora la vestibilità della maglia allo scopo di ottimizzare i movimenti e la comodità, aumentando la libertà di azione. Il ‘ClimaCool’, assicura poi la migliore traspirabilità e consente di mantenere una temperatura corporea ideale anche sotto sforzo. La seconda maglia sarà presentata domani a Roma, durante la conferenza stampa di presentazione del RBS 6 Nazioni 2014.

Ti potrebbero interessare anche:

Materazzi spara a zero su Ibrahimović
CALCIOMERCATO/ Al Milan anche Antonelli, Osvaldo è vicino alla Juve
Tavecchio da Delrio, avoca a sè la delega di Lotito
ROMA/ Sabatini, se affonda Garcia affondiamo tutti
Il contratto del Barcellona a Neymar? 49,5 milioni in 5 anni. Ma deve imparare il catalano
L’INTERVISTA/ La lezione di vita di “D’Artagnan”



wordpress stat