| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Circonvallazione Cornelia, furgone investe e uccide un pedone. Giornata di incidenti

Giornata di incidenti, anche mortali, nella capitale. In mattinata in via Stefano Vaj, in zona Cornelia, un uomo di 60 anni è stato investito e ucciso da un furgone. Il conducente del mezzo, un italiano di 35 anni, si è fermato a prestare i soccorsi ma non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Roma Capitale del XIII Aurelio per i rilievi. Le verifiche accerteranno la precisa dinamica dell’incidente e se l’automobilista abbia trascinato la vittima.

C’è stato, poi, un altro scontro con un ferito in via Bresadola, a Tor De Schiavi: il tram 5 alle 6.37 ha deragliato per un “contatto” con una vettura di servizio Atac. Nell’incidente è rimasto ferito il conducente del mezzo di servizio. Trasportato all’ospedale Vannini è stato medicato e dimesso in codice giallo con una prognosi di sette giorni. Nessun ferito tra i passeggeri del tram. Per circa un’ora le linee tram 5 e 19 sono state sostituite con bus navetta deviate in viale Togliatti fino a piazza dei Gerani. Sul posto sono intervenuti i vigili del V Prenestino.

Il servizio tram, dopo lo scarrellamento, è stato ripristinato dopo circa un’ora.

Disagi anche in via Flaminia per un maxi tamponamento a catena intorno alle 11, in direzione del Grande raccordo anulare, all’altezza di Saxa Rubra. Cinque i veicoli sono stati coinvolti nell’incidente in cui una persona è rimasta ferita lievemente. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale e il 118. Gravi ripercussioni al traffico in tutta la zona.

Ti potrebbero interessare anche:

Il mercato del benessere non conosce crisi, c'è Rimini Wellness
Campidoglio, timbra 554 ore di straordinari mai fatti: licenziato dipendente
TEATRO/ Le signore della Tv scelgono il pascoscenico
GIUBILEO/Il prefetto ordina: stop al trasporto di armi (anche finte) e di carburanti. Niente fuochi ...
Cosenza, dottoressa uccisa mentre faceva jogging: è stato il cognato
RIFIUTI: MEDICI AVVERTONO, A ROMA, CON CALDO PIÙ PERICOLI PER LA SALUTE



wordpress stat