| categoria: Cultura

LETTERATURA/ ‘La Versilia delle Donne’, in una guida storie e itinerari

Donne chef, donne del mondo della satira e della politica, artiste, artigiane, imprenditrici che con la loro iniziativa hanno portato un contributo alla Versilia. Di loro parla la guida «Versilia – Percorsi di genere femminile» di Maria Grazia Anatra, edita Iacobelli, che è stata presentata nei giorni scorsi a Firenze nella sede del Consiglio regionale. «Si tratta di un percorso di genere – ha detto l’assessore regionale alla cultura Cristina Scaletti – di un itinerario turistico dalla forte impronta culturale dal punto di vista femminile. È un’iniziativa che testimonia lavoro, sensibilità, motivazioni, esperienze ed emozioni delle donne. Ci impegneremo – ha concluso l’assessore – per allargare questo progetto ad altre terre di Toscana». «Con questa esperienza – ha detto la presidente della commissione regionale Pari opportunità Rossella Pettinati – abbiamo voluto, nel programma della Festa della Toscana, dare voce a donne della nostra terra che hanno portato il loro contributo alla comunità, alla storia e all’economia della Versilia. Abbiamo proposto immagini positive per superare il divario della discriminazione e smontare l’immaginario collettivo che vede le donne dipendenti». Il libro propone quattro suggestivi percorsi in questa terra di Toscana. Si parte con l’itinerario azzurro «Sulle orme di Ondina», che si snoda nel carnevale di Viareggio. L’itinerario rosso «Aspettando Madama Butterfly» mette, invece, in risalto le bellezze naturali di questa terra e parla delle tante donne che in Versilia hanno fatto impresa. Il terzo, l’itinerario verde «Tra le pinete con Ermione» è dedicato alle arti, agli spettacoli, alle vacanze. Nell’ultimo, quello viola, «Demetra, ovvero: profumi di mare e di terra», il lettore si avvicina al gusto e ai sapori della cucina versiliese. «Obbiettivo del volume – ha detto Maria Grazia Anatra – è quello di valorizzare il territorio e di sostenere le donne che vi operano, creando occupazione nel settore turistico». Sono intervenute anche Maria Pia Ercolini, autrice della guida «Roma – Percorsi di genere femminile» e alcune protagoniste Maria Stefania Carraresi, direttrice della filiale Banca Intesa San Paolo di Lucca, Michela Fucile, yacht broker a Viareggio e Marcella Malfatti, direttrice dela biblioteca comunale di Torre del Lago.

Ti potrebbero interessare anche:

Guerra sull'eredità di Gore Vidal, tutto ad Harward?
MOSTRE/ A Venezia l'urlo della natura della 'Genesi' di Salgado
Al Vittoriano il ritratto di Machiavelli ritrovato su Internet
Sculture preziose in mostra al Braccio di Carlo Magno
Torna Capalbio Libri dal 6 al 13 agosto
ROMA: LA CASA DEL JAZZ FESTEGGIA 14 ANNI DI MUSICA



wordpress stat