| categoria: turismo

Albergatore day, turismo nel Lazio: Roma apre a Pechino

Roma chiama Pechino. L’undicesima edizione dell’”Albergatore day”, la manifestazione organizzata da Federalberghi Roma e riservata agli albergatori del Lazio e delle regioni limitrofe, quest’anno guarda alla Cina. Oggi si comincia con un incontro dedicato proprio al turismo cinese nella capitale. Parteciperà l’assessore Marta Leonori ed è prevista la presenza di una rappresentanza dell’ufficio commerciale dell’ambasciata cinese in Italia, del delegato Lazio della Fondazione Italia-Cina, di rappresentanti in Italia di Union Pay International, del responsabile del China desk dello studio legale associato Nctm e della stampa cinese. I lavori dell’Albergatore Day 2014, che si tengono al Parco dei Principi Grand Hotel & Spa di Roma, saranno poi incentrati su incontri dedicati ai nuovi scenari dell’ospitalità turistica, con approfondimenti sui temi del risparmio e dell’ottimizzazione dei costi dell’attività d’impresa, sul valore di Internet ed il possibile futuro della disintermediazione turistica attraverso i Social Network e grazie all’appeal di Roma. Ad allietare i partecipanti anche un intervento di John Peter Sloan – eclettico attore, autore, cantate e show man esploso a Zelig, ai vertici delle classifiche con il best seller “English da zero” – dedicato agli “strafalcioni” dell’ospitalità alberghiera.

Ti potrebbero interessare anche:

Ai cinesi piacciono le isole dell'Egeo: Atene promuove la luna di miele in Grecia
A Fiuggi la "prima"di InCountry, meeting internazionale di turismo rurale
Esodo di Pasqua: 14,4 milioni in viaggio, 6.3 miliardi il giro d'affari
Italiani pazzi per il turismo "verde" in Germania
A Carnevale hotel più cari,
Vacanze sulla neve per 10,6 mln italiani (+11%)



wordpress stat