| categoria: sport

SCI/ Il maltempo la fa da padrone: niente gare a St. Moritz e Kranjska

Il maltempo la fa da padrone ed oggi non ci sono state gare di coppa del mondo di sci alpino. A Kranjska Gora, in Slovenia, prima è stato annullato lo slalom gigante donne: troppa neve nelle ultime ore e visibilità pessima anche per una banco di nebbia. In Svizzera, a St. Moritz – dopo un rinvio di 2 ore e mezza per cercare nel cielo uno spiraglio di luce – è stata poi annullata la discesa uomini: troppa nebbia dopo le abbondantissime nevicate delle ultime ore. Gli uomini jet si rivedranno tra otto giorni per la gara olimpica di Sochi. Il paradosso è che sia la gara donne che quelle uomini erano in sostituzione di prove annullate altrove per mancanza di neve: a Maribor per il gigante ed a Garmisch per la discesa. Ancora non si sa se le due gare verranno recuperate dopo le Olimpiadi. La situazione più interessante è quella della discesa uomini. Non fosse recuperata la gara cancellata oggi, allora il norvegese Aksel Svindal avrebbe già vinto la coppa di disciplina con due gare di anticipo. Svindal ha infatti 440 punti ed è seguito dall’austriaco Hannes Reichelt con 360 che però, operato di una ernia al disco lunedì scorso dopo aver vinto sulla Streif di Kitzbuehel, ha già forzatamente chiuso la sua stagione. Resta così lo svizzero Patrick Kueng con 239 punti: troppo pochi se ci fossero ancora due sole gare e Svindal sarebbe matematicamente irraggiungibile . Domani a St. Moritz è in programma un gigante uomini ed a Kranjska Gora uno slalom speciale donne, le ultime gare di cdm prima di Sochi. In entrambe le località è però previsto ancora maltempo con forti nevicate soprattutto in Svizzera. A S. Moritz gli organizzatori dovranno lavorare parecchio per liberare la pista di gigante visto che è la gara più lunga e dunque più a rischio.

Ti potrebbero interessare anche:

VOLLEY/ Mondiali donne, l'Italia parte bene. Tunisia ko
Basket in carrozzina: fiato sospeso per il big-match Briantea 84-Santa Lucia
L'Inter rinasce a San Siro, Lazio ko: 3-0
Famiglia Cristiana ha scelto Bebe Vio: è l'Italiana dell'anno
IL PESCARA ESONERA ZEMAN
L'UEFA HA DECISO DI RINVIARE AL 2021 L'EUROPEO



wordpress stat