| categoria: Roma e Lazio

APPIO LATINO/Il quartiere è diventato una groviera

Le voragini di Via Genzano

Non ha subito pesanti conseguenze il quartiere Appio Latino dalle alluvioni di questi giorni. Il manto stradale, come in moltissimi altri casi, si è sgretolato sotto la pioggia battente. Ma non si sono registrati gravi disagi. Già nella mattina di lunedì 3, il Gruppo di Polizia Locale ha provveduto a far sistemare delle buche apertesi in piazza Zama, presidiando la zona con una volante. Altre buche le abbiamo ravvisate, a seguito di un rapido sopralluogo, in via Latina, direzione Piazza Faleria. Infine ci arrivano segnalazioni che in via Santa Maria Ausiliatrice si è aperta una nuova voragine. La strada, sembra ne soffra particolarmente, visto che di recente avevamo segnalato la presenza di una al centro della carreggiata. Occlusa dapprima con delle cassette di legno e poi con la classica “romanella”, se n’è aperta un’altra. Tra fungaie, cavità naturali e necropoli, l’Appio Latino non è particolarmente fortunato. In piazza Zama nel corso della mattinata di lunedì sono state prontamente otturate delle buche. Altre se ne sono aperte in via Latina e in via Santa Maria Ausiliatrice. A Colli Albani invece sono stati stanziati i fondi per sistemare la voragine di via Genzano.

Ti potrebbero interessare anche:

Come si finanzia la politica, Storace e quella strana cena "non elettorale" di Zingaretti ...
Orrore a Fiumicino, feto abbandonato nel bagno del Centro commerciale
TANGENTI/ Non finisce più, indagata strettissima collaboratrice dell'ex assessore
Lʼassessore Colomban si dimette: nominato Alessandro Gennaro
Mondo di mezzo, altri venti rinvii a giudizio,
Covid, 244 nuovi contagi e sei morti nel Lazio



wordpress stat