| categoria: turismo

Sci, anche i disabili sulle piste. Roccaraso senza barriere

Piste senza barriere a Roccaraso dove la stazione di Monte Pratello, dotata di un sistema di nastri trasportatori e ascensori, propone corsi per diversamente abili. Sono una cinquantina le persone con handicap, arrivate da tutta Italia, che in questi giorni partecipano a un corso base di sci. E dal parcheggio possono raggiungere autonomamente la biglietteria e gli impianti. «Gli impianti del comprensorio Alto Sangro – spiega il presidente del consorzio SkiPass Alto Sangro, Bonaventura Margadonna – sono da tempo accessibili ai disabili: ora una stazione come quella di Monte Pratello ci consente di offrire un servizio all’avanguardia, un fiore all’occhiello non solo del nostro comprensorio, ma dell’intero Abruzzo». «Possiamo dire con orgoglio di aver affrontato sforzi economici notevoli – spiega il direttore dell’impianto di Monte Pratello, Marco Del Castello -. La risposta al nostro impegno è la soddisfazione di tutti coloro che partecipano al corso». Il corso è organizzato dall’associazione Sci Handicap Abruzzo, con l’ausilio degli uomini del servizio di soccorso della Guardia di Finanza e della Polizia.

Ti potrebbero interessare anche:

Estate, a Livorno la stagione più lunga. In Versilia bagni aperti fino a mezzanotte
Italia leader del turismo enogastronomico con spesa di 24 miliardi
Montagna, i consigli della Forestale per gli amanti della neve
Pasqua italiana, arte, sport, divertimento e relax
Rimini, nasce parco acquatico in mare
Dalla Calabria all'Abruzzo, ecco le mete low cost per agosto: fino a -60%



wordpress stat