| categoria: attualità

Scialpinista disperso, trovato un corpo

Il corpo di uno scialpinista è stato trovato stamane sotto una valanga – caduta probabilmente l’altro ieri – in Val d’Ayas (Aosta). E’ probabile che si tratti del francese Emmanuel Cabaud, di 48 anni, del quale non si avevano più notizie dalle 9 di giovedì. I soccorritori lo stanno disseppellendo dalla neve e dovrà poi essere identificato.
Il corpo è stata individuato sotto uno spesso strato di neve captando i segnali emessi dall’apparecchio Arva di cui era dotato lo scialpinista. Le ricerche di Emmanuel Cabaud, di Grenoble (Francia), manager di 48 anni della Thomson Reuters di Ginevra, erano scattate ieri mattina dopo che la moglie, rimasta in Francia, aveva dato l’allarme. L’auto dell’uomo era in in parcheggio di Cheneil nella Valtournenche, da dove giovedì mattina era partito verso il Col di Nana tra la Valtournenche e la val d’Ayas

Ti potrebbero interessare anche:

Il Papa: basta 'dea tangente', la corruzione toglie dignità
CRISI/ Bankitalia: 'Ricchi sempre più ricchi, e crollano i redditi familiari'
Sparatoria sulla statale per Nuoro. Corpi a terra e traffico in tilt
Pechino, turisti occidentali a rischio attentati: allerta delle ambasciate Usa, Italia e Gb
GOVERNO: M5S E LEGA PRONTI A RIFERIRE AL QUIRINALE, ATTESA CONVOCAZIONE
Abruzzo al voto, Salvini rompe il silenzio elettorale



wordpress stat