| categoria: Roma e Lazio

AMA/L’operazione trasparenza di Marino

«La decisione di rendere pubbliche su internet le retribuzioni dei dirigenti in servizio è solo il primo passo che il nuovo Consiglio di amministrazione dell’azienda, insediatosi appena due settimane fa, ha compiuto nel segno della trasparenza. La decisione, assunta su indicazione del Sindaco Ignazio Marino e dell’Assessore competente Estella Marino, indica un percorso nuovo che avrà come cardini inamovibili anche i principi di efficienza, equità, legalità, contenimento dei costi e massima valorizzazione della competenza». Lo dichiara, in una nota, il presidente e amministratore delegato di Ama, Daniele Fortini. «Nella riunione di domani, il Consiglio di amministrazione, oltre al budget 2014, esaminerà la proposta di pubblicare sul portale internet aziendale anche le retribuzioni lorde dei ‘Quadrì di Ama Spa, confermando l’eliminazione di qualsiasi forma di secretazione preesistente sulle retribuzioni dei vertici aziendali. Lo stesso Cda – afferma Fortini – prenderà atto che è stata avviata la procedura per selezionare, come deciso nella prima riunione dello scorso 31 gennaio, l’agenzia indipendente che dovrà valutare le abilità professionali delle figure direttive aziendali esistenti. È intenzione della società concludere il riassetto delle responsabilità apicali entro il mese di marzo

Ti potrebbero interessare anche:

Colosseo caos, via auto e turisti. Lavori e sciopero
Spari in strada a Roma, tre feriti. Gambizzato un 17enne
Migranti, nasce la cabina di regia per l'accoglienza
IN PRIMO PIANO/ Buca Capitale, la città è nei guai
Raggi: Ok incontro con governo, c'è soluzione su salario ma sindacati pronti a sciopero
Il Campidoglio dà lo sfratto: un milione di arretrati chiesti alla scuola di musica di Testaccio



wordpress stat