| categoria: gusto

VINO/ Maxi-sequestro di Brunello di Montalcino

Maxi sequestro di vino Brunello in una nota azienda di Montalcino (Siena). Ad eseguirlo tra ieri e stamattina gli uomini del corpo forestale dello Stato del Comando e dei Carabinieri del Nas che hanno posto sotto sequestro 445 ettolitri di vino sfuso prodotto in uno stabilimento enologico in località Castelnuovo dell’Abate, sempre nel Senese, privo di riconoscimenti igienico sanitari. Due persone sono state denunciate.

Ti potrebbero interessare anche:

Supermercati, è boom delle insalate pronte
Aperitivo, quello più "cool" è analcolico all'italiana
Calendario chef a sostegno persone con sindrome Down
Da McDonald's l'hamburger per un mese è piemontese
Grapperie aperte 2105, a Conegliano la più piccola distilleria d'Italia
GelatiAMO: sabato 29 e domenica 30 luglio in Val di Zoldo c'è il festival del gelato artigianale



wordpress stat