| categoria: turismo

Barletta rivive la disfida. Gran finale per la rievocazione storica

Si conclude domani l’omaggio della città di Barletta alla rievocazione della Disfida, l’epico certame cavalleresco di 511 anni fa, in concomitanza con il ritorno dopo otto anni della «Penisola del Tesoro» organizzata dal Touring Club Italiano. Sarà il sindaco Pasquale Cascella a dare il benvenuto ai visitatori nella sala rossa del Castello alle ore 12.30 anche se, sin dalle 11, i turisti potranno apprezzare gli allievi attori di Itaca-International Theatre Academy of Adriatic impegnati nella «Maratona di lettura» dedicata all«’Ettore Fieramosca» di Massimo D’Azeglio. Il percorso programmato dal Touring comprende il palazzo della Marra con la pinacoteca De Nittis, il colosso bronzeo noto come Eraclio, le strade cittadine che hanno conosciuto le vicende di crociati e templari, il Santo Sepolcro, la Chiesa di S. Andrea, la Chiesa dei Greci e tanti altri luoghi emblematici del patrimonio storico, archeologico, culturale e artistico di Barletta. A Palazzo San Domenico è in corso la mostra congiunta dei costumi originali del Certame, delle testimonianze fotografiche e video delle passate rievocazioni curate dal Fondo Internazionale per la Fotografia e dei libri e documenti antichi sulla Disfida selezionati dalla biblioteca comunale «Sabino Loffredo» (con la collaborazione di Victor Rivera Magos). Nella Cantina della Sfida gli ospiti saranno accolti da figuranti in costume che offriranno degustazioni di prodotti enogastronomici locali. I ristoranti che aderiscono all’iniziativa il «Gusto della Sfida» propongono piatti che rimandano ai sapori del tempo dedicati ai personaggi della Disfida. Aperti sino alle 22 il Castello, Palazzo della Marra, la Chiesa dei Greci e la Cantina della Sfida.

Ti potrebbero interessare anche:

Dai viaggi organizzati solo "briciole" per Italia
Inverno in Carinzia tra piste da sci e terme
Gli stranieri amano l'Italia, nel 2014 spesi 34 miliardi
Marta ripropone la "Barabbata"
In silenzio e slow, l'altra vacanza percorre i sentieri dell'anima
La più bella d'Italia? E la spiaggia dei Conigli



wordpress stat