| categoria: Dall'interno

Trovata morta l’insegnante 43enne di Aosta. La cercava anche “Chi l’ha visto?”

Christiane Seganfreddo è stata ritrovata senza vita

Christiane Seganfreddo, l’insegnante 43enne di Aosta scomparsa da casa lo scorso 30 dicembre è stata trovata morta. Il corpo di una persona priva di vita, infatti, è stato trovato poco fa in una frazione sulla collina di Aosta. Sul posto si stanno recando Soccorso alpino, vigili del fuoco e la polizia. Secondo quanto si è appreso il corpo si trova in un ruscello ad Arpuilles. Dopo una veloce ricognizione dell’abbigliamento è emersa una verità drammatica: si tratta di Christiane Seganfreddo, la professoressa di 43 anni residente ad Aosta, scomparsa dal 30 dicembre scorso, dopo aver scoperto una malattia agli occhi.

A scoprire il cadavere, in un terreno dell’Institut agricole regional, è stato un addetto alla cura delle vigne verso le 11.30. Sul posto è giunto anche il pm Pasquale Longarini. Il marito della vittima si era rivolto, a pochi giorni dalla scomparsa della moglie, al programma di Rai3 “Chi l’ha visto?”, condotto dalla giornalista Federica Sciarelli. Una delle motivazioni per cui la donna sarebbe scomparsa nel nulla l’ultimo giorno dello scorso 2013 sarebbe stata una brutta diagnosi agli occhi, come più volte riferito dal coniuge. A nulla sono valsi gli appelli per il ritrovamento fino ad oggi. Redazione Online News

Ti potrebbero interessare anche:

CONSUMI/ Da domani stop al pesce fresco nell'Adriatico
In caso di divorzio decide il giudice a chi affidare gli animali? Lo propone il Pdl
PALERMO/Minacce Pm: il Csm non incontra Di Matteo
Embrioni congelati 19 anni fa, ok all'impianto post mortem
Varese, l'ultimo regalo dell'imprenditore: un milione e mezzo ai suoi 280 dipendenti
Omicidio-suicidio a Padova, uccide l'anziana madre e si impicca



wordpress stat