| categoria: Dall'interno

AVEZZANO (AQ)/Taglio dei tribunali, ok della Camera

Il Tribunale di Avezzano (AQ)

Il via libera della Camera all’emendamento proroga dei tribunali abruzzesi sino al 2018 è accolto con moderato ottimismo dal sindaco di Avezzano. «L’ok della Camera, non risolve definitivamente il problema della salvaguardia del tribunale di Avezzano, ma rappresenta un primo segnale di buon senso – commenta Giovanni Di Pangrazio – poichè evita la paralisi totale della giustizia nell’intera provincia di L’Aquila, dove l’accorpamento dei tre tribunali in una struttura non idonea avrebbe portato il sistema al collasso. Questi tre anni vanno usati al meglio per far capire ai palazzi romani che il settore giudiziario italiano necessita di una revisione generale ponderata, non di provvedimenti spot che peggiorano la situazione e limitano l’accesso alla giustizia dei cittadini». La partita del tribunale, quindi, ora in viaggio verso l’ ultimo passaggio al Senato, resta aperta: i tre anni di proroga fino al 2018 lasciano uno spiraglio anche per il futuro. «Punteremo decisamente sui numeri – conclude Di Pangrazio – che, dati alla mano, nel caso del Tribunale di Avezzano, il terzo d’Abruzzo, possono portare dritti verso la salvaguardia del nostro presidio».

Ti potrebbero interessare anche:

ILVA/ Bonelli: 'Le bonifiche a Taranto sono una farsa'
Spara alla ex e si suicida in Ciociaria
Natale: AAA cercasi inventaristi, magazzinieri, ma anche cuochi e pizzaioli
DALLA TUSCIA/ Viterbo città della ceramica
Incendio in tendopoli in Calabria, un morto
Borsellino: depistaggio, indagati gli ex pm Palma e Petralia



wordpress stat