| categoria: sport

SOCHI/Alcuni atleti ucraini lasciano i Giochi

L'ucraina Vita Semerenko (s), bronzo nel biathlon donne 7,5 km Sprint, l'unica medaglia ucraina finora ai Giochi

Alcuni atleti ucraini hanno deciso di lasciare i Giochi invernali di Sochi per le violenze e i morti negli scontri a Kiev. Lo conferma il Cio. “Alcuni di loro hanno deciso di ritornare a casa – dice il portavoce del comitato olimpico Mark Adams -, Sergei Bubka (presidente comitato olimpico ucraino, ndr) rispetta la loro decisione”. Il Cio non ha reso noto chi e quanti atleti della delegazione ucraina (43 quelli presenti) hanno deciso di ritirarsi a tre giorni dalla chiusura. La delegazione olimpica dell’Ucraina ha osservato un minuto di silenzio per ricordare le vittime degli scontri di piazza a Kiev tra polizia e manifestanti. Nel quartier generale del villaggio olimpico a Sochi, tutti i 43 atleti ucraini, insieme con i dirigenti, si sono alzati in piedi, esponendo la bandiera nazionale.

Ti potrebbero interessare anche:

CALCIOMERCATO/ Roma sorpasso Nainggolan, Borriello a Firenze?
MONDIALI/ La Nigeria non sfonda, è 0-0 con l'Iran
Il Napoli stende la Roma, 2-0 al San Paolo
Basket, LeBron James nella storia: 25mila punti nell'Nba
Milan, la marcia indietro di Barbara B: siamo solo da Europa League
Juve-Napoli, 3-0 a tavolino confermato



wordpress stat