| categoria: Dall'interno

Truffe agli anziani, 83enne derubata di 800 euro da finti dipendenti

Si fingono dipendenti dell’Amsa e truffano una 83enne rubandole 800 euro in contanti. È successo stamani alle 11.45 in un condominio di via Budua,in zona piazzale Istria, a Milano. Agli agenti di Polizia intervenuti, la vittima ha riferito di essere stata avvicinata da due giovani italiani mentre entrava nel portone di casa. Qualificandosi come dipendenti dell’azienda Amsa, i due si sono offerti di accompagnarla in casa e, con la scusa di «verifiche per episodi di furto avvenuto», si sono fatti portare tutti i contanti: 800 euro in totale. Strappati con violenza di mano all’anziana i soldi, i truffatori sono fuggiti senza lasciare traccia. La vittima è rimasta illesa e ha subito allertato la Polizia

Ti potrebbero interessare anche:

MILANO/Uomo ucciso a colpi di arma da fuoco
Inchiesta sulle ville della Gallura, torna la piaga dell'abusivismo in Sardegna
Tenta di stuprare un'operaia: fermato profugo del Senegal
E' siciliano di Agrigento il miglior degustatore di vino d'Italia 2017
DISSERVIZI TELECOM ITALIA-TIM/ Guasto segnalato il 9 dicembre sarà risolto il 23, antivigilia di Nat...
Caso Orlandi, sono vuote le tombe delle due principesse



wordpress stat