| categoria: litorale, Roma e Lazio

VENTOTENE/Crollo: Condannati sindaco e tecnici per la morte delle due studentesse romane

Arrivano le condanne per il crollo della falesia sull’isola di Ventotene che costò la vita a due studentesse romane in gita, Sara Panuccio e Francesca Colonnello. Questa la sentenza letta stamattina al tribunale di Terracina: 2 anni e 4 mesi per il sindaco di Ventotene Giuseppe Assenso e il suo predecessore Vito Biondo; un anno e 10 mesi per il responsabile dell’ufficio tecnico del Comune Pasquale Romano e l’ingegnere del Genio civile di Latina Luciano Pizzuti. Il pubblico ministero Nunzia D’Elia aveva chiesto la condanna a 2 anni e 3 mesi degli imputati, escluso l’ex sindaco per il quale aveva chiesto l’assoluzione.

Ti potrebbero interessare anche:

Settimana infernale, quattro giorni di targhe alterne? Domani si comincia. Se non basta, blocco tota...
Sciopero trasporti a Roma, Gabrielli precetta i lavoratori di Atac
Raggi (M5S) sullo stadio: facciamolo da un'altra parte
ELETTORANDO/ Marchini mette in campo Michele Placido
"Sindaca? Chiamatemi pure Virginia"
Corruzione e falso: 5 arresti tra funzionari e imprenditori



wordpress stat