| categoria: sport

BASKET/ Bologna naufraga all’overtime, Roma vola con Jones

La festa c’è stata solo per Danilovic, il campione degli anni ’90, perchè la sua ex squadra ha inanellato l’ennesima sconfitta ed ora, al quartultimo posto, deve guardarsi dietro per evitare di scivolare verso il fondo della classifica. Ha perso dopo un supplementare ma solo perchè Roma (alla settima vittoria in trasferta), dopo aver toccato il massimo vantaggio (45-59 a 14′ dalla fine) si è ‘sedutà segnando poi solo 10 punti in 12’, arrivando così al 73-73, e addirittura dietro (75-73) con due liberi di Ebi prima che Jones impattasse. Ma nell’overtime Bologna è crollata, in debito di ossigeno, e l’Acea ha avuto gioco facile. Troppa la differenza di valori in campo, sottolineata anche a fine gara dal coach bolognese Valli, per cercare di ribaltare il risultato. Troppo esperta e concreta Roma, con più cambi, mentre Bologna ha vissuto solo su Hardy e Ebi, i migliori. Bologna è stata avanti solo nel primo quarto (18-16 l’ultimo vantaggio) poi sono usciti i ragazzi di Dalmonte: Jones, il migliore il campo e concreto in difesa, poi Hosley (8 rimbalzi), un buon debutto ed un concreto Goss (6/9). Bologna ha vinto ai rimbalzi ma non è servito, con Ware il più colpevole nel cercare a tutti i costi le iniziative personali (6 perse), così come Walsh con il tiro da tre (3/10). Impossibile allora pensare di battere Roma.

Ti potrebbero interessare anche:

Juve a Trigoria, tifosi Roma insorgono 'vergogna'
Chiellini alza il gomito su Pjanic. Tre turni di squalifica
Seedorf addio, il Milan a Pippo Inzaghi
Cesena torna in serie A dopo l'incubo del fallimento. Delusione Latina
Poker della Roma e Palermo ko
Empoli show, espugna Bologna e vede l'Europa



wordpress stat