| categoria: In breve, Senza categoria

ROMA/ Perde il lavoro, donna tenta il suicidio

Una donna di 57 anni ha tentato il suicidio per problemi economici dovuti alla perdita del lavoro. È accaduto nella mattinata di ieri a Roma, nella zona di Centocelle, quando un passante sentendo un forte odore di gas ha chiamato i carabinieri. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Compagnia Casilina che ha scoperto che l’odore di gas provenica da un’auto in sosta. All’interno dell’automobile vi era una bombola di gas ad uso domestico e sul sedile posteriore, sotto una coperta, una donna già priva di sensi. Immediatamente soccorsa e dal 118 trasportata all’ospedale Fatebenefratelli, la donna non è in pericolo di vita ma viene trattenuta per accertamenti. I familiari della donna avevano denunciato il suo allontanamento ai carabinieri della Stazione di Tor Vergata. All’interno dell’automobile è stata trovata una lettera nella quale la donna, sposata, spiega i motivi del suo gesto. Si tratta di ragioni economiche legate alla perdita del lavoro.

Ti potrebbero interessare anche:

Veneto, riabilitazione e termalismo. Parte il progetto
SCHEDA/ Centrafrica, l'epurazione etnico-religiosa è una realtà
CALCIO/ Pallotta no limits, la Champions è alla portata della Roma
SCHEDA/ Legge di stabilità, da Irap a tasse sulla casa, novità in Senato
Renzi: da gennaio solo 4 corpi di polizia. I forestali nell'Arma dei Carabinieri
Salvini non si pente, «Non mi pento, non mi riconosco in Mattarella»



wordpress stat