| categoria: politica

Legge elettorale, altro rinvio. Se ne parla lunedì

probabile rinvio a lunedì prossimo del voto finale sulla legge elettorale.Tra i motivi, cosi’ viene spiegato, ci sarebbe anche il congresso di Fratelli d’italia, previsto per domani: per consentire ai deputati di partecipare potrebbe esserci lo slittamento. Sara’ comunque una Conferenza dei capigruppo a definire i nuovi tempi.

Intanto, e’ ancora riunito il Comitato dei nove per lavorare sullo scioglimento dei nodi che rimangono sul tavolo: tra questi ci sono la parita’ di genere e la delega al governo. L’aula della Camera oggi proseguira’ con le votazioni degli emendamenti ed e’ prevista anche una seduta notturna. Nel frattempo, la seduta e’ stata nuovamente sospesa perche’, come ha constatato la presidente Boldrini, la commissione non ha ancora terminato i suoi lavori.

CUPERLO – “In gioco non e’ il successo o il fallimento di Renzi. Una nuova legge elettorale e’ la premessa per mettere in sicurezza la nostra democrazia e per questo va migliorata”. Cosi’ Gianni Cuperlo, sfidante di Renzi alle primarie e leader della minoranza Dem, in una intervista a Repubblica, parla della nuova legge elettorale in discussione alla Camera. “Per la politica – avverte – e’ l’ultimo treno. Per anni tutti hanno definito il Porcellum il male assoluto. Pero’ ce lo siamo tenuti perche’ evidentemente nominare i parlamentari era esteticamente orribile ma tornava comodo. Il nostro bicameralismo, come la proporzionalita’, avevano ragioni storiche fortissime nella prima stagione repubblicana. Poi il ventennio maggioritario ha pigiato il pedale della semplificazione del quadro politico e della governabilita’. Il Porcellum ha inferto il colpo di grazia: ha alterato come mai prima la selezione della classe dirigente”.

Ti potrebbero interessare anche:

Del Rio: taglio 20% su auto di servizio e consulenze
Caos parlamento, otto decreti sul filo
EUROPEE/ Berlusconi prende tempo sulle liste
Per nuovo leader centrodestra Berlusconi boccia le primarie. Ma Salvini: "No dinastie"
FOCUS/ Sulle riforme Renzi non tratta
"Sanatoria su Imu chiesa", è scontro civatiani-Pd



wordpress stat