| categoria: Roma e Lazio

ROMA/Finti poliziotti rapinavano turisti a Via Veneto, arrestati dopo l’inseguimento

I Carabinieri del Gruppo di Roma e della Stazione Roma Vittorio Veneto hanno arrestato due cittadini iraniani di 30 e 62 anni, già noti alle forze dell’ordine che, fingendosi poliziotti, rapinavano turisti stranieri. L’ultimo colpo è stato per loro fatale. In via Barberini, i due iraniani hanno avvicinato una coppia di turisti e, mostrando tanto di tesserini falsi, hanno simulato un controllo. Dopo aver sfilato 400 euro in contanti dai portafogli delle vittime, i due malviventi sono fuggiti all’impazzata con una Renault Megane in direzione via Veneto, inseguiti a piedi dai turisti che nel frattempo si erano resi conto del raggiro. La scena non è passata inosservata a due Carabinieri del Gruppo di Roma, in transito e impiegati in altro servizio, che sono intervenuti. Ne è nato un rocambolesco inseguimento durante il quale i finti poliziotti prima bloccati dai Carabinieri in via Veneto, altezza via Sardegna hanno finto di arrendersi per poi inserire la marcia e ripartire a forte velocità, rischiando di travolgere il sottufficiale che era sceso dalla macchina per bloccarli e che solo per poco è riuscito a schivare l’auto. I finti poliziotti hanno poi imboccato con la loro auto via Sardegna contromano per poi prendere via Piemonte sempre contromano, iniziando a speronare 11 auto che venivano difronte e altre parcheggiate a spina di pesce. All’altezza di via Sallustiana, i due fuggitivi hanno dovuto arrestare la corsa per il restringimento della carreggiata per la presenza di un camion. A quel punto sono stati bloccati entrambi e ammanettati dai Carabinieri del Gruppo di Roma che li inseguivano, anche grazie all’ausilio di una pattuglia di motociclisti della Stradale e di una pattuglia dei Carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto.

Ti potrebbero interessare anche:

VITERBO/Guerra ai piccioni, Comune Acquapendente stila un decalogo
Termini, scoperto autobus di linea abusivo: 15 euro da via Marsala a Castel Romano
Blitz dei vigili contro i venditori abusivi a Trastevere, multe per 55mila euro
Raggi: «Non scelsi io il fratello di Marra, fu Meloni che chiese la nomina». L'assessore conferma
Forza Nuova si oppone a casa assegnata e eritreo, scontri con la polizia a Corviale
Tredici nomadi sfrattati da via Ramazzini, rubavano nel magazzino della Cri?



wordpress stat