| categoria: sanità, Senza categoria

La Regione Abruzzo “promossa” sui piani di rientro

L’Abruzzo promosso con una valutazione positiva tra le Regioni in piano di rientro. Il dato emerge da un’analisi del ministero della Salute, che traccia un quadro sui conti della sanità. Solo per l’Abruzzo e la Sicilia il ministero della Salute ha espresso un giudizio positivo. Un primato scaturito dagli esiti delle riunioni tra il Tavolo tecnico per la verifica degli adempimenti regionali, il Comitato permanente per la verifica dei Lea e le otto Regioni in piano di rientro. Le valutazioni sono pubblicate on line sul sito del ministero della Salute e sono state riprese oggi con un articolo di approfondimento anche dal Sole 24 ore sanità. «L’Abruzzo, dunque, – ha commentato il presidente Chiodi – viene messo in luce ancora una volta come una delle regioni virtuose che è riuscita ad invertire la tendenza, l’unica tra quelle sottoposte a piano di rientro a centrare l’obiettivo, in compagnia solo della Sicilia. Il benessere dei conti è un dato acclarato ormai: deficit azzerato e conti in equilibrio per la prima volta nella storia dell’Abruzzo ci danno la possibilità oggi di essere annoverate ai primi posti di questa classifica».

Ti potrebbero interessare anche:

Infarti e ictus rallentano la crescita economica italiana
Media contestati si ribellano, autocritica mai
CRISI/ Il mercato delle mele soffre per l'embargo russo e il calo dei consumi
WELFARE/ Lo studio, sanità integrativa e sconti in testa a benefit aziendali
CENTRODESTRA/ Duecento finanziatori per Giovanni Toti
Vasco, nel 2017 festa per i 40 anni di carriera



wordpress stat