| categoria: In breve, Senza categoria

Caso Gagliardi, Cucinotta: io e mio marito diffamati

«È falsa e diffamatoria la notizia data dallo scrittore e giornalista Roberto Saviano il quale, tramite post pubblicati nelle date del 14 e 17 marzo 2014 sul suo profilo Facebook e Twitter, del tutto apoditticamente, ha accostato le figure di Giulio Violati e Maria Grazia Cucinotta a cosche della ‘ndrangheta ed a traffici di stupefacenti». Lo sostiene, in una nota, la stessa attrice che interviene sulla vicenda dell’arresto di Federica Gagliardi. «I post di Saviano – aggiunge Maria Grazia Cucinotta – sono stati l’input per commenti offensivi e populisti, anche a carattere personale, da parte di coloro che, privi della conoscenza dei fatti, e solo sulla base di esternazioni dello scrittore, hanno ritenuto che io e mio marito, fossimo legati a cosche operanti nel territorio di Roma e che facessimo uso di sostanze stupefacenti». «Tali false e diffamatorie affermazioni – aggiunge l’attrice – hanno determinato una grave lesione della nostra reputazione e dell’immagine di personaggi pubblici, da sempre estranei a qualsivoglia attività illecita. Abbiamo dunque dato mandato ai nostri legali di tutelare i nostri diritti e porre fine a questo oltraggioso comportamento». Infine, Maria Grazia Cucinotta precisa che l’ingresso di Federica Gagliardi nel comitato elettorale per Renata Polverini, candidata alle elezioni regionali del Lazio del 2010, non fu opera di Giulio Violati. Mio marito, scrive l’attrice «la conobbe durante la campagna elettorale ma la presentazione della sig.ra Gagliardi al comitato elettorale avvenne per il tramite dell’allora consigliere comunale con delega all’Ambiente della Giunta Alemanno, Francesco Maria Orsi».

Ti potrebbero interessare anche:

Ritorno a Pontida, tra polemiche e appelli. Rispuntano i diamanti di Belsito
Italiani cauti negli acquisti, più viaggi e hi-tech
Misure anticorruzione, "Estesa la punibilità per il falso in bilancio"
Germania: spara dall'auto e uccide due persone. Preso
Il Papa a febbraio in Messico, da Guadalupe a Ciudad Juarez
Occupazione cresce nelle piccole imprese, + 3,7%



wordpress stat