| categoria: esteri

Frana tragica vicino a Seattle, 8 morti e 108 dispersi

Otto vittime accertate. Ma 108 persone che mancano all’appello e di cui da sabato non si sa nulla. È questo il tragico bilancio, aggravatosi nelle ultime ore, della spaventosa frana che ha colpito due giorni fa la contea di Snohomish, un ex villaggio di pescatori, fondato circa 100 anni fa in mezzo a una zona montuosa a 90 chilometri di Seattle, nello stato di Washington. La pioggia che è caduta abbondante e insistente nella zona per tutto l’ultimo mese, secondo gli esperti locali, avrebbe saturato d’acqua tutto il pendio. Quindi sabato s’è scatenata la tragedia: una frana enorme, circa un miglio quadrato di terreno, si è staccato da una montagna precipitando a valle, spazzando via con grande violenza tutto quello che ha trovato sul suo cammino. La zona colpita dalla slavina è molto vasta: la furia dell’acqua e del fango ha travolto almeno 30 abitazioni, molte macchine e tutte le strade. E pare che abbia colto di sorpresa tante persone che in quel momento stavano a casa loro e sono finite intrappolate dal fango. Alla fine, la massa di macerie, di alberi e detriti, ha raggiunto in poco tempo l’altezza spaventosa di cinque metri, rendendo complicatissime le operazioni di soccorso che vanno avanti da ore. Inoltre, l’azione delle squadre speciali dei vigili del Fuoco sono molto pericolose: tutti i soccorritori devono agire con grande attenzione per la presenza di molte sabbie mobili nella zona della sciagura. Tutta l’area attorno alla zona colpita è stata evacuata: ai residenti è stato permesso di tornare nelle loro case solo durante le ore diurne. Oggi c’è il sole, tuttavia, già nelle prossime ore sono attese nuove precipitazioni che renderanno ancora più complicato il soccorso. Tuttavia, le chance di trovare qualcuno ancora in vita sono ridotte ormai al lumicino: in queste ultime ore non è stato trovato nessuno sotto le macerie. Così, ora, l’unica speranza è che tra le persone dichiarate al momento ancora disperse ci siano alcuni che non si trovavano a casa loro quel maledetto sabato mattina, al momento della tragedia.

Ti potrebbero interessare anche:

Il leggendario generale Vo Nguyen Giap muore a 102 anni
Il "Beppe Grillo indiano" vince le elezioni a New Delhi
Grecia in rosso, mancano 400 milioni per pagare stipendi e pensioni
Macedonia, almeno 22 morti in scontri al confine con il Kosovo
Messico, arrestata l'amante del Chapo: è una parlamentare
Migranti, la Libia boccia l’accordo con l’Italia. In mare altri 240 morti



wordpress stat