| categoria: politica

Europee, Grillo: la rete sceglierà candidati

Il Movimento 5 stelle promuove la partecipazione alle elezioni europee 2014, attraverso la presentazione sotto il simbolo di liste di candidati scelti in rete secondo le seguenti regole”. Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog nel ‘comunicato politico numero 54? in cui spiega le modalità con le quali saranno scelti i candidati del m5s alle prossime elezioni europee.

“I candidati- spiega Grillo – dovranno essere in possesso dei necessari requisiti di candidabilità e dovranno aderire al codice di comportamento dei candidati e degli eletti del movimento 5 stelle al parlamento europeo. La selezione dei candidati verrà effettuata attraverso votazione in rete a cui potranno partecipare gli aderenti al Movimento 5 stelle aventi i requisiti, secondo l’apposita procedura di selezione dei candidati e formazione delle liste”.

E aggiunge: “Beppe Grillo, quale capo politico del Movimento 5 stelle e suo rappresentante, si occuperà degli adempimenti tecnico-burocratici necessari a consentire l’effettiva presentazione e partecipazione alle prossime elezioni europee 2014 delle liste dei candidati scelti in rete, avvalendosi a tal fine di un gruppo di iscritti al movimento 5 stelle che si sono resi disponibili a farsi carico di detti adempimenti, rinunziando preventivamente a presentare la propria candidatura alle prossime elezioni europee”. E chiude con un “vinciamo noi”.

Ti potrebbero interessare anche:

Monti: non mollo ma mi defilo. Prodi al Colle? Non è il caso
La Cei: chi blocca il governo ne rispondera' alla storia
DIETRO I FATTI/ La decadenza tra ironia e disincanto
Decreto Irpef, sì del Senato alla fiducia
Del Rio, possibile allargare la maggioranza ma non siamo a caccia
Analisi del voto, si assottigliano i sì, la fronda dem tiene



wordpress stat