| categoria: politica

Befera: “Per evasione mancati incassi per 90 miliardi”

Non sono organizzati “a caso”, i blitz contro l’evasione ma nascondo da sapienti “incroci delle banche dati che permettono di mirare bene”. A dirlo, in audizione alla commissione Finanze del Senato, è Attilio Befera, il direttore dell’Agenzia dell’Agenzia delle Entrate.
Come esempio di successo cita i blitz di Cortina: dei 173 accertamenti effettuati, spiega, 142 sono già “definiti e incassati” per un totale di due milioni di euro, 1,2 milioni da Ires e Irap, 224.000 euro di Iva e 675.000 euro in sanzioni
Dei 13,1 miliardi di gettito recuperato nel 2013 a seguito di controlli e accertamenti l’Agenzia delle entrate ne ha recuperati direttamente 9,3 miliardi, gli altri 3,8 miliardi sono stati riscossi da Equitalia. L’Agenzia delle entrate vince il 64% delle cause, pari al 75% dei valori in contestazione. “Ogni cento euro di gettito – ha detto Befera – costa 85 centesimi di euro, la redditività, ossia il rapporto tra incassi da recupero dell’evasione e costo sostenuto è di 3,82 euro incassati per ogni euro speso”.
La stima sul valore del tax gap, l’evasione fiscale riferibile ai tributi che gestisce l’Agenzia delle Entrate, è di 90 miliardi. La stima di Befera comprende sia il mancato gettito da Irpef da lavoro autonomo, addizionale Irpef, Ires, Iva e Irap mentre sono escluse l’evasione contributiva e l’evasione dei tributi comunali.”Noi non abbiamo dati sul sommerso – ha sottolineato Befera – ma solo sul tax gap, calcolato sulle imposte che gestiamo, che è di circa 90 miliardi”.
Ammontano a 13,5 miliardi di euro i rimborsi dell’agenzia delle entrate ai contribuenti nel 2013. Si tratta di 973 milioni di Irpef, 11,5 mld di Iva 720 mln di Ires oltre altri tributi minori.

Ti potrebbero interessare anche:

Renzi: confermo 80 euro, tagli per 20 miliardi e fondi a istruzione
Il premier, stop ai tecnocrati, non mollo. E la gente tifa per me
Intercettazioni, Orlando: 'Nessuna intenzione del Governo di colpire la stampa'
EDITORIA/ Maurizio Molinari è il nuovo direttore della Stampa al posto di Calabresi
Il pm che indaga sulla Boschi ammette: sono consulente del governo Renzi
Ong e sinistra sfidano Salvini, parte una nave italiana per salvare migranti



wordpress stat