| categoria: sanità

Al via “SaluteInforma+”, newsletter del Ministero della Salute

È on line da oggi ‘SaluteInforma+’ la nuova newsletter quindicinale del ministero della Salute. Si tratta di «uno strumento di informazione per operatori sanitari, cittadini, media e per gli altri attori del mondo della salute», spiega in una nota lo stesso dicastero. «Tanti gli argomenti che saranno trattati nelle diverse sezioni dedicate e per rendere più semplice l’approfondimento delle notizie da parte del lettore interessato, laddove possibile, la notizia recherà il link a eventuali documenti integrali, resoconti estesi e altri materiali utili. I fruitori di ‘SaluteInforma+’ avranno anche la possibilità rivolgersi direttamente al ministro utilizzando la mail dedicata dilloalministro sanita.it». «Ritengo strategica per il ministero della Salute – ha detto il Ministro Lorenzin – la diffusione di una informazione pubblica, corretta, trasparente e svincolata da interessi di mercato, diretta a cittadini, operatori sanitari, media, Associazioni e agli attori del sistema salute. Ciò è tanto più importante in un’epoca, come la nostra, caratterizzata da un lato da una crescente domanda di informazione su tutte le tematiche che riguardano la salute; dall’altro, da un’ampia offerta informativa, amplificata anche dalla espansione dei new media e da Internet». In questa consapevolezza «abbiamo voluto creare un altro canale di informazione: ‘SaluteInforma+’ la newsletter ufficiale del ministero della Salute che consentirà a chi lo desidera di ricevere un resoconto aggiornato sulle attività di governo della salute e sulle iniziative svolte e in corso di realizzazione. In un’ottica di reciprocità della comunicazione nella newsletter abbiamo previsto uno spazio che si chiama ‘Scrivi al ministrò volto proprio alla rilevazione dei bisogni perchè siamo convinti che la tutela della salute sia un percorso da costruire insieme nella massima trasparenza».

Ti potrebbero interessare anche:

Mani pulite in ospedale, in Italia infezioni per il 5-8% dei ricoverati
Staminali, Vannoni sfida la Lorenzin, più garanzie o salta tutto
Infezioni ospedaliere, in Svizzera arrivano le "pagelle" per gli ospedali
FECONDAZIONE/ Il divieto dell'eterologa sotto la lente della consulta
Riabilitazione a singhiozzo in Italia, due terzi delle regioni sotto lo standard minimo
Patto della salute, trovata l'intesa tra Governo e Regioni



wordpress stat