| categoria: In breve, Senza categoria

Mantova, 34enne carbonizzato nella sua auto: si è suicidato per problemi economici

Il corpo di un uomo di 34 anni è stato trovato carbonizzato a Bondeno di Gonzaga, nel Mantovano, accanto a una Fiat Punto, anch’essa bruciata. Non si esclude alcuna ipotesi, anche se quella più accreditata dagli investigatori è il suicidio: il corpo è stato trovato fuori dalla vettura, forse in un estremo ripensamento. L’auto era al lato di strada Albareda, in aperta campagna, vicino all’autostrada del Brennero. L’allarme è scattato in mattinata, quando gli automobilisti, transitando lungo la A22, hanno segnalato la presenza di fumo denso. D.L. viveva con la compagna e le loro due bambine. Le difficoltà economiche della famiglia – lui era dipendente in una ditta di prodotti surgelati – erano “oggettive”, dicono gli inquirenti. Nei prossimi giorni, sul corpo del 34enne sarà effettuata l’autopsia per capire quali siano state esattamente le cause della morte. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Gonzaga e il nucleo investigativo di Mantova.

Ti potrebbero interessare anche:

USA/ Scandalo fiscale, Obama silura il capo della Agenzia delle Entrate
Su 34,4 milioni di case solo lo 0,2% è rappresentato da abitazioni di lusso
TURISMO/ Ennahda favorita alle elezioni, tutti i partiti in campo
IL PROGETTO LUMSA/ Crescere da studenti nelle imprese di famiglia
Le famiglie italiane spenderanno 580 euro per il rientro dei figli a scuola
IL RISIKO DELLE NOMINE/Descalzi e Starace ok, arriva Profumo. A Poste Del Fante sostituisce Caio



wordpress stat