| categoria: politica, Roma e Lazio, Senza categoria

Dimissioni con il botto. Via la Morgante, la delega al Bilancio va a Marino

Daniela Morgante non è più l’assessore al Bilancio di Roma Capitale. In una nota il Campidoglio fa infatti sapere che “il sindaco di Roma Ignazio Marino e l’assessore al Bilancio Daniela Morgante hanno condiviso la decisione di interrompere la loro collaborazione. La delega al bilancio viene assunta da oggi dal sindaco di Roma Ignazio Marino”. “Gli obiettivi e i programmi della Giunta, in vista dell’approvazione del bilancio di previsione 2014, restano inalterati. La decisione è maturata dopo un confronto lungo e leale”, conclude il Campidoglio. Il braccio di ferro durava da troppo tempo e la Morgante aveva disertato l’ultima riunione della Giunta. Il divorzio era nell’aria ma è esploso con fragore. Non è cosa di tutti i giorni che l’assessore-chiave di una Giunta se ne vada sbattendo la porta nel momento cruciale delle scelte. Troppi tagli, linea troppo dura. Roma non poteva sopportare tutto questo alla vigilia delle elezioni.

Ti potrebbero interessare anche:

Mafia/ La Procura chiede 10 anni per Lombardo
Quarta "ruota degli esposti" in Svizzera, ce ne vorrebbero otto
Derby in bianco all'Olimpico, e la Roma spreca la sua occasione
Movida, il Pd accelera, militarizzare le zone a rischio?
Il Cavaliere, nuova opa sui delusi Ncd. Ma fuori chi è con Renzi
UNICREDIT: CHIUSE 464 FILIALI DA DICEMBRE 2015, ALTRE 186 ENTRO FINE ANNO



wordpress stat