| categoria: spettacoli & gossip

CINEMA/ Il “Capitale umano” di Virzì sbarca a New York, è sold out al Tribeca Festival

‘Il capitale umanò di Paolo Virzì è sbarcato a New York, salutato da un’importante accoglienza del pubblico in sala e da critiche molto positive sulla stampa americana. Ieri sera, la pellicola ha registrato il tutto esaurito alla prima internazionale, invitato in concorso dal ‘Tribeca Film Festival’ come unica pellicola a rappresentare l’Italia. ‘Il Capitale Umanò, in concorso tra le dodici pellicole scelte nella sezione ‘World Narrative Competition’, è stato proiettato nella sala del SVA Theatre del Tribeca Film Festival che si svolge dal 16 al 27 aprile, con un programma di film provenienti da 32 paesi, con 55 anteprime mondiali e 102 registi. Alla proiezione erano presenti il regista Paolo Virzì insieme alle attrici Valeria Bruni Tedeschi e Valeria Golino, la montatrice Cecilia Zanuso e il produttore Fabrizio Donvito, socio di Marco Cohen e Benedetto Habib in Indiana Production, casa di produzione della pellicola. «Siamo felici di accompagnare un talento come Paolo ad un festival internazionale prestigioso come il Tribeca Film Festival. ‘Il Capitale Umanò approda già con un sold out per questa premiere. Siamo molto sodisfatti dell’accoglienza ricevuta e dei giudizi lusinghieri della critica statunitense», ha commentato Donvito.

Ti potrebbero interessare anche:

Bowie rischio' le nozze per una notte di sesso a tre "scatenata"
Renzo Arbore, clarinettista all''Umbria Jazz Winter'
CAPODANNO/ Elio e le Storie Tese: il primo San Silvestro a Milano
Al Bano e Romina, un ritorno senza fiamma e senza bacio a Sanremo
Concertone, gli Skunk Anansie sul palco il primo maggio a Roma
Francia, retata per la rapina a Kim Kardashian: fermate 16 persone



wordpress stat