| categoria: litorale

Tromba d’aria a Civitavecchia: danni e paura

Le nubi nerissime, il cono massiccio: una spaventosa tromba d’aria si è formata ieri pomeriggio a Civitavecchia sollevando i tetti di alcune abitazioni in località Sant’Agostino. Degli alberi caduti hanno invece provocato disagi sulla linea ferroviaria di Civitavecchia. Sono intervenuti i vigili del fuoco Comando provinciale di Roma.
Decine di case sarebbero state lesionate in modo lieve, mentre alcune di queste avrebbero dei danneggiamenti ai tetti. Alberi sradicati e rami trascinati per decine di metri, e per un soffio il tornado non ha colpito la centrale termoelettrica vicina.
La stessa linea temporalesca che ha prodotto questo tornado ha poi raggiunto la zona di Formello, Sacrofano e Ronciglione, dove sono segnalati fulmini in abbondanza e un’autentica tempesta di grandine, con chicchi di dimensioni maggiori al centimetro di diametro

Ti potrebbero interessare anche:

Concordia, il Psi vuole trasferirla a Civitavecchia
FIUMICINO/ Allerta Parco Leonardo, invasione di topi. E per il sindaco Montino sono dolori
Ardea, false concessioni per il litorale. Scattano i controlli a sud di Roma
LITORALE/ Controlli a tappeto dei vigili, sanzionati anche parcheggiatori
Lottizzazione abusiva per l’hotel Cusani, nuovo rinvio al processo
Fondi, ordinanza di divieto di balneazione



wordpress stat