| categoria: Dall'interno

Bloccata la rimozione della Concordia


Sono stati bloccati i lavori per la rimozione della Concordia dal Giglio. “E’ stata Costa, con una lettera, a ritirare la richiesta di autorizzazione al montaggio in attesa di poter fornire una documentazione completa sull’operazione”. Lo afferma in una nota il presidente dell’Osservatorio Maria Sargentini dicendo che non è stata la struttura a bloccare le operazioni. “Non siamo interessati a conoscere il porto”.

Il blocco temporaneo dei lavori avrà comunque delle ripercussioni sui tempi di spostamento della nave, come aveva paventato il commissario per l’emergenza Franco Gabrielli nell’audizione di una settimana fa al Senato. In quella occasione infatti il capo della Protezione civile aveva ricordato che la mancata scelta del porto finale aveva delle ripercussioni dirette sui lavori che si stavano svolgendo al Giglio e dunque sulla rimozione stessa della nave.

Nei giorni scorsi al Giglio è arrivato, ed è stato installato, il primo dei diciannove cassoni (Sponson) che dovranno essere montati sul lato di dritta, quello emerso dal mare, per consentire il rigalleggiamento della nave.

Se, infatti, il relitto dovesse essere portato via con la Vanguard – la meganave olandese che ingloberebbe la Concordia per portarla presumibilmente in un porto estero – dovrebbe necessariamente essere svuotata di tutti i liquidi presenti al suo interno, per consentirgli di avere maggiore stabilità.

Un’operazione che, una volta montati i cassoni, potrebbe essere fatta solo attraverso uno sversamento in mare dei liquidi stessi, cosa che provocherebbe un inquinamento ambientale.
Oppure bisognerebbe prima trainare la Concordia in un porto intermedio, per svuotarla dei liquidi e successivamente caricarla sulla Vanguard.

Ma il ministro dell’Ambiente ribadisce che si sta lavorando per lo smaltimento in Italia. “Soluzione su #Concordia per noi è priorità: a lavoro per rispetto tempi, protezione #ambiente e smaltimento in Italia”, scrive su twitter Gian Luca Galletti.

Ti potrebbero interessare anche:

Estorce 350 mila euro al prete con cui aveva avuto una relazione, arrestata
Un resort sul colle di Leopardi? Interviene il ministro
ESTATE/Traghetto guasto, rientrano 200 turisti dalla Grecia
Un laureato su 2 lavora dopo 3 anni. Peggio di noi solo la Grecia
Guidava e faceva la spesa: falso invalido smascherato a Lecce
MARCHE/ Servizio civile volontario per anziani



wordpress stat