| categoria: Dall'interno, Roma e Lazio

Papa Francesco nella “Chiesa dei Polacchi” per la Messa di Ringraziamento

Papa Francesco è arrivato nella chiesa romana di San Stanislao alle Botteghe Oscure, nota come la «chiesa dei polacchi», dove stamane celebra una messa di ringraziamento per la canonizzazione di Giovanni Paolo II. Al suo arrivo, tra un folla di fedeli festanti, il Papa è stato accolto dal cardinale vicario di Roma, Agostino Vallini, e dal rettore della chiesa, mons. Pawel Ptasznik, responsabile della sezione polacca della Segreteria di Stato. Al termine della messa, il Pontefice rientrerà in Vaticano per il Regina Caeli.

La chiesa è gremita di fedeli polacchi: nella diocesi di Roma, ha spiegato mons. Ptasznik, ne vivono circa ventimila. Anche i canti e parti della liturgia sono in lingua polacca. Giovanni Paolo II visitò la chiesa tre volte quando era Papa: nel 1979, nel 1992 e nel 2000. Prima, come vescovo di Cracovia, vi si recava sempre quando veniva a Roma: documentate più di 80 presenze ufficiali. La visita di papa Francesco, a una settimana dalla canonizzazione dei papi Wojtyla e Roncalli, coincide anche con la festa di San Stanislao, santo cui i fedeli polacchi sono particolarmente devoti.

Ti potrebbero interessare anche:

Roma sicura? Rapinato del rolex Lino Banfi a Piazza Bologna
Sciopero di bus e metro. Aperte le Ztl, rischio caos
Inchiesta sulle ville della Gallura, torna la piaga dell'abusivismo in Sardegna
Gabrielli nuovo prefetto, il sì del Cdm. Giubileo e Mafia Capitale i primi dossier
Zingaretti, ora la squadra è pronta per le sfide di fine mandato
"Più verde del vicino: il Giardino delle Idee”, la lezione de “Il Tulipano Bianco”



wordpress stat