| categoria: sanità Lazio

Bloccati i ricoveri nel reparto di gastroenterologia dell’ospedale di Cassino

Bloccati i ricoveri nel reparto di gastroenterologia dell’ospedale di Cassino, in provincia di Frosinone, in seguito al trasferimento di tre medici al Pronto soccorso. Una situazione che sta causando i primi disagi con i pazienti che devono essere trasferiti in altre strutture della provincia. Problemi vengono segnalati anche per la «Casa della Salute» a Pontecorvo, inaugurata di recente dal governatore Zingaretti, dove l’attività di endoscopia d’urgenza non viene garantita sempre per carenza di medici

Ti potrebbero interessare anche:

Il pasticcio dell'ospedale di Marino, dopo l'occupazione serve l'intervento di Zingaretti
TICKET/ Dal 1 aprile i disoccupati potranno presentare domanda per esenzione
Dalla Asl di Frosinone in mille scrivono alla Lorenzin: ridacci la Mastrobuono
ASL ROMA 5/ Ospedale di Palestrina, intervento all’anca con nuova tecnica anestesiologica
Regione Lazio e obbligatoria la vaccinazione antinfluenzale per tutti i cittadini over 65 anni
CORONAVIRUS/ Rsa caos e Rocca di Papa



wordpress stat